FAQ Rovinasse

FAQ Rovinasse

Ecco le nostre FAQ rovinasse (Frequently Asked Questions), ovvero una lista di domande ricorrenti che ci vengono poste con le relative risposte.

  • Perché vi chiamate Rovinassi?
  • È una delle poche consapevolezze che abbiamo.
  • Siete sani di mente?
  • Raramente.
  • Dove vi trovo?
  • Se non siamo in giro per bettole, siamo a Rubano in via Borromeo, 35. Siamo parte del Roccia Rugby come i brufoli sono parte di un adolescente.
  • Non ho mai giocato a rugby, posso cominciare a giocare con voi?
  • Certo, a tuo rischio e pericolo.
  • Quando vi allenate?
  • Il lunedì e il mercoledì dalle 20 alle 21:30 circa. Poi solitamente gozzovigliamo in Club House.
  • Il mio psichiatra mi ha sconsigliato di frequentarvi, perché?
  • Perché potresti peggiorare, diventare cronico e non guarire più. Però chiedi conferma a lui.
  • Ma gli Old giocano a placcare?
  • No, ci scambiamo solo amichevoli carezze.
  • Se gioco con voi rischio di farmi male?
  • Anche gli ortopedici tengono famiglia.
  • Sono astemio, posso giocare con voi?
  • Purtroppo sì.
  • Sono vegano, posso giocare con voi?
  • Fa come ti pare.
  • Ho giocato a calcio, posso giocare con voi?
  • Se compi adeguati riti di purificazione, sì; ma devi essere sinceramente pentito.
  • Cosa vi tiene uniti?
  • Il rugby per come lo intendiamo noi: amicizia, divertimento e fraternità.
  • Cosa devo fare per iscrivermi?
  • Vieni, offrici una birra e ne parliamo.
  • Posso iscrivermi anche adesso?
  • Puoi iscriverti sempre: il nostro manicomio è sempre aperto.
  • Fino a che età si può giocare a rugby con voi?
  • Dai 35 anni in su, finché ce la fai e ti piace. L’importante è non avere superato psicologicamente l’adolescenza: età mentale e anagrafica sono due cose diverse.
  • Per iscriversi è necessaria la visita medico-sportiva?
  • Sì. In alternativa, va bene anche una visita al Santo.
  • Perché usate un pallone ovale?
  • Perché non ne usiamo uno tondo.
  • Ma a giocare con voi cosa ci guadagno?
  • Mud and glory…birra e botte.
  • Perché passate la palla all’indietro?
  • Perché la mamma ci ha messo al mondo storti e siamo un po’ cretini.
  • È vero che avete una sezione interna che si chiama “il club della brugola”?
  • Sì, si tratta di un rispettato reparto di élite fra i giocatori: sono quelli che vantano chiodi e placche a tenere assieme le povere ossa.
  • Cos’è il terzo tempo?
  • Le coccole dopo una sessione di sesso selvaggio.